Chi Siamo

Due sorelle con la passione per le cose artigianali, belle e ben fatte.

N

ate e cresciute in un piccolo borgo immerso nel cuore della val d’ Orcia, a pochi chilometri dal mar Tirreno e con la costante presenza del verde monte Amiata.
Un così incantevole e vario paesaggio, ricco di bellezze naturali non poteva che influenzare le loro vite e la loro crescita anche nel mondo lavorativo.
Fu così che finiti gli studi si dedicarono al mondo dell’ artigianato , quello vero, quello che nasce dalle mani, che giorno dopo giorno diventano sempre più esperte e sicure.

Manila

Manila

E'

tra le crete che caratterizzano la sua terra,che nasce in lei la passione per la ceramica, fin da bambina creava formine con la terra e quando si trova a decidere che strada imboccare non ha dubbi, l’Istituto d’ arte di Siena, sezione ceramica. Terminati gli studi,lavora per circa due anni nel laboratorio del padre specializzandosi anche nel restauro di mobili, nel 1996 decide però di seguire la sua strada e gli studi fatti, aprendo un attività propria di produzione e decorazione di ceramiche.

Da allora si dedica anima e corpo al suo lavoro; con tanta passione e pazienza decora i suoi oggetti,cercando di dare un’anima alla grezza terra rossa, di rendere ogni oggetto unico e particolare e di mettere in ogni sua creazione una parte di se stessa, questo fa si che le sue opere siano irripetibili. Facendo attenzione ad ogni singola pennellata spazia tra il moderno e il classico rivisitato a modo suo.

Si può certamente dire che le opere di Manila hanno un cuore, una vita, ognuna ha la sua essenza, data dalla mano dell’ artista e impressa per sempre dal calore rosso del suo forno.

Mariangela

Mariangela

H

a seguito le orme della sorella diplomandosi anche lei all’Istituto d’arte di Siena ma nel corso della sua formazione lascia quasi totalmente la ceramica per dedicarsi al restauro di mobili e non solo, con l’ aiuto del padre impara i metodi per riportare le cose ormai annebbiate dal tempo all’antico splendore, apprende le tecniche dell’ impiallacciatura e della doratura impara a ripulire il legno senza però togliergli la patina del tempo.

Con tanta pazienza Mariangela cura i suoi mobili e i suoi legni e con passione riesce a far tornare gli oggetti splendidi e funzionali come a suo tempo creati

Appassionata di erbe e natura, anche nel suo lavoro ha deciso di utilizzare quasi esclusivamente materie prime naturali; impara a fare la gommalacca, il mordente e la cera, usa aniline e colle naturali, lei pensa che una materia viva come il legno ha bisogno di elementi naturali per tornare a nuova vita.

Giancarlo

Giancarlo

L

ui è quello che è riuscito a far amare alla sua famiglia le cose fatte con amore, passione e mani sapienti.

Nato da una famiglia contadina, vissuto nei poderi toscani, ama tutto ciò che gli ricorda la sua gioventù, è per questo grande amore per la civiltà contadina che decide di far risplendere le cose antiche, gli oggetti che facevano parte della sua casa quando era (di) bambino.

I Guerrini per generazioni hanno fatto i falegnami e Giancarlo fa la gavetta imparando gli antichi segreti, è lui che conosce i vecchi metodi, quelli usati fin dal 1700, ma non gli basta mai, infatti è facile vederlo la sera seduto leggere per apprendere ancora, e il giorno sperimentare ciò che ha letto.

Giancarlo con la sua barba bianca è una persona che non si perde mai d’animo, dopo tanti anni continua il suo lavoro con un amore che non ha uguali, crea con le sue callose mani mobili unici e originali, creazioni che hanno ancora quel caldo e familiare sapore di antico.